ICAI

Attività Istituzionali - Archivio

Il progetto

L'istituto
L’Istituto della Commedia dell’Arte Internazionale, costituito nel 2003 su ideazione ed impulso del Maestro Gianni de Luigi realizza da 10 anni un Master di formazione per giovani attori nell’ambito del programma Performing Arts della Fondazione.

Il Master prevede il continuo perfezionamento di una selezione degli allievi più meritevoli che hanno frequentato le edizioni precedenti e forma ogni anno 20 nuovi allievi tra i 18 e i 35 anni selezionati attraverso un bando pubblico di concorso promosso in Italia e all’estero. Oltre agli allievi il master è aperto annualmente ad una decina di uditori.

10 anni di attività
Nel corso dei 10 anni di attività L'Istituto ha coinvolto grazie al Master circa 80 insegnanti e 600 allievi. Il metodo di insegnamento adottato è quello del laboratorio interattivo e del coinvolgimento attivo degli allievi ai quali i docenti trasmettono attraverso la didattica la propria esperienza personale e artistica. Oltre 1.000 le ore di lezione documentate dall’ICAI attraverso riprese video.

Il lavoro è a cadenza settimanale ed intensivo per un totale di 9 settimane: le lezioni comprendono tra i principali insegnamenti elementi di storia della Commedia e del teatro, uso e costruzione della maschera, improvvisazione, danza classica e moderna, tecniche di Tai Chi, mimo, clowneria, uso della voce, canto e storia della musica, storia antica e contemporanea.

Insegnanti e allievi
Tra gli insegnanti del Master che si sono avvicendati nell’ultima edizione ricordiamo artisti di fama internazionale come Dario Fo, Donato Sartori, Carolyn Carson, Ferruccio Soleri, Ragunant Manet, Yutaka Takei, Andreas Ceskas, Bernard Henry Levi, Massimiliano Fuksas, Michel Portal, Juliette Greco. Gli allievi partecipano attivamente alle attività dell’Istituto della Commedia dell’Arte Internazionale organizzando direttamente alcuni eventi e prendendo parte agli spettacoli commissionati all’Istituto.

La collaborazione con Giovani a Teatro
Continua la collaborazione di ICAI nell’ambito del progetto “Giovani a Teatro. Sezione Esperienze” ed. 2010/2011 con la quinta edizione del progetto "Capire il Teatro L'arte dello spettatore critico" un progetto di educazione alla visione dello spettacolo dal vivo che propone 20 lezioni spettacolo nelle scuole elementari e medie inferiori della provincia per alunni e insegnanti. Una particolare attenzione sarà dedicata al tema della scoperta del dialetto attraverso il teatro.

Art Enclosures