Trecento fotografie di Letizia Battaglia in mostra alla Casa dei Tre Oci

Notizie - Approfondimenti

Casa dei Tre Oci, Giudecca 43, Venezia

Fino al 18 agosto 2019

“Letizia Battaglia. Fotografie come scelta di vita” è il titolo della mostra ospitata nella Casa dei Tre Oci dal 20 marzo al 18 agosto 2019. L’esposizione, curata da Francesca Alfano Miglietti e Maria Chiara di Trapani per quanto riguarda la ricerca e la selezione delle immagini, e promossa dalla Fondazione di Venezia con la partecipazione di Tendercapital, propone trecento scatti, molti dei quali inediti, di Letizia Battaglia, considerata a pieno titolo una delle protagoniste più significative della fotografia italiana degli ultimi cinquant’anni. La fotografa siciliana affida alle opere in mostra la propria personale chiave di lettura della società italiana all’interno di un contesto storico di riferimento fatto di profonde trasformazioni e di eventi drammatici. Ogni scatto presente in mostra è un pezzo non solo della nostra società, ma della vita e della vicenda umana della stessa Battaglia, donna impegnata non solo nel campo della fotografia, ma anche in quello politico e dell’impegno ambientalista. Prima donna europea a vincere, nel 1985, il premio Eugene Smith per la fotografia sociale, inserita nella lista delle mille donne segnalate per Nobel per la Pace, unica italiana ad essere nominata dal New York Times fra le undici donne più rappresentative del 2017, Letizia Battaglia affida alle sue fotografie il compito di raccontare non solo la grande cronaca in cui è immersa, ma anche la sua sensibilità per la società dei più, ossia i tanti senza nome che, lontani dai clamori della cronaca, sono la vera sostanza della società e del futuro. Un futuro che Letizia Battaglia coglie in particolare negli sguardi, oltre che volti, di bambine e giovani donne che proiettano la sua idea di futuro, la sua speranza, il suo anelito ad una società più giusta perché nata dal coraggio di chi quotidianamente e con fatica deve costruirsi un presente mai facile, né scontato.
Un viaggio nel contemporaneo attraverso uno sguardo femminile consapevole e partecipe. Questo è il senso più profondo della mostra “Letizia Battaglia. Fotografie come scelta di vita”, che può essere visitata tutti i giorni dalle 10 alle 19 (giorno di chiusura martedì).
Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.treoci.org, o chiamare il numero 041-2412232

“Quando c’era lui”, il fascismo raccontato in M9