Nel mondo di Štěpán Zavřel

Attività Istituzionali - Partnership

Il progetto

La Fondazione di Venezia e l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto presentano un nuovo progetto ideato e prodotto per le scuole primarie della regione ed intitolato “Nel mondo di Štěpán Zavřel”.  In occasione del ventennale della morte di Štěpán Zavřel, artista boemo che ha rivoluzionato la concezione del libro illustrato per l’infanzia, divenendone uno dei più grandi maestri a livello internazionale, la Fondazione di Venezia intende ospitare all’interno della propria sede dal 14 ottobre al 18 novembre 2019 una mostra a lui dedicata, curata da Marina Tonzig, direttore scientifico del Museo Artistico “Štěpán Zavřel” di Moruzzo (UD).
L’esposizione, che permetterà alle classi di vedere da vicino alcune sue opere originali, assieme a storyboard e bozzetti di libri, accompagnerà un entusiasmante workshop collettivo che si concretizzerà nella realizzazione di 30 laboratori artistici, guidati da Francesca Calovolo. I laboratori, della durata di un'ora e 45 minuti ciascuno, si terranno nella sede della Fondazione di Venezia (Rio Novo, Dorsoduro 3488/u, Venezia) nelle giornate di LUNEDÌ, MERCOLEDÌ o VENERDÌ, dalle 9.00 alle 10.45 oppure dalle 11.00 alle 12.45 (vedi calendario).
Ogni laboratorio, dedicato ad una singola classe, partirà dalla visita guidata alla mostra, proseguirà con la lettura animata di uno dei libri illustrati da Zavřel, per poi lasciare spazio alla creazione di elementi scenici quali fondali, oggetti di scena e personaggi, con tecniche differenti proprie dell’artista. Una volta conclusi i laboratori, la videomaker Giorgia Rorato utilizzerà gli elementi scenici prodotti dalle classi per la creazione di un video d’animazione in stop motion, esito finale del workshop. Il video sarà pubblicato nel sito della Fondazione di Venezia e sarà dato in omaggio alle classi partecipanti.
Obiettivi del progetto sono:
• ripercorrere la vita dell’artista come un viaggio, esplorando le sue tecniche e le sue esperienze ed entrando nel vivo della sua progettazione creativa
• sviluppare il pensiero laterale
• potenziare le capacità di ascolto, di comunicazione e racconto, utilizzando tecniche diverse
• rafforzare lo sviluppo della manualità fine
• riflettere sulla salvaguardia della città di Venezia e sulle ricchezze da tutelare

I laboratori sono gratuiti.

Il progetto gode della partnership di Fondazione Radio Magica Onlus e Bohem Press Italia, ed è sostenuto da Scatolificio Udinese s.r.l. e PRIMO, Morocolor Italia spa.

Per iscriversi è necessario compilare il modulo di adesione al progetto e inviarlo entro sabato 28 settembre 2019 a g.mimmo@fondazionedivenezia.org, indicando la/le data/e scelta/e per la partecipazione della/e classe/i in base al calendario programmato. Modulo di adesione e calendario sono disponibili negli allegati. Vista le numerose richieste pervenute si è deciso di togliere il limite massimo di classi partecipanti per plesso.

Per qualsiasi informazione contattare Giorgia Mimmo, responsabile del progetto
T. 041/2201273, EMAIL g.mimmo@fondazionedivenezia.org

Immagini tratte dal libro “Un sogno a Venezia” di Štěpán Zavřel 2013 Bohem Press Italia

Modulo di adesione
Calendario laboratori
Venezia Civitas Metropolitana. Il futuro di Venezia e della sua area metropolitana