Il contratto di rete per le PMI e il futuro della finanza per le imprese del Nordest

Notizie - Eventi e presentazioni

Auditorium M9, via Pascoli 11, Venezia Mestre

19 novembre 2019 - 15:00

È in programma il 19 novembre alle 15.00, nell’Auditorium del Museo M9, il secondo seminario del ciclo su “Il futuro della finanza per le imprese del Nord Est”, intitolato “Evoluzione della struttura finanziaria veneta e il contratto di rete per le PMI”.
A portare i saluti istituzionali saranno il presidente della Fondazione di Venezia, Giampietro Brunello, e Giorgio Gasco, delegato alla Formazione dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto, che ha accreditato anche questo incontro fra quelli ricompresi all’interno dell’aggiornamento professionale. Per questo secondo appuntamento i professori Anna Cabigiosu e Antonio Proto, del Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari, affronteranno il tema del contratto di rete come strumento per aumentare l’innovazione e la competitività delle PMI e quello dell’accesso al credito e dei rapporti fra banche e reti. È previsto anche un aggiornamento dello stato di salute delle imprese e del sistema finanziario regionali, affidato ai professori Domenico Sartore e Fausto Corradin del Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari. I lavori saranno coordinati dal professor Gian Nereo Mazzocco, professore emerito dell’Università di Udine.
La seconda parte dell’incontro, con inizio previsto intorno alle 17.00, sarà caratterizzata da una tavola rotonda coordinata dalla giornalista de Il Sole 24 Ore Isabella Bufacchi. La conversazione prenderà spunto dai temi proposti nel seminario e vedrà l’intervento di Alberto Staccione, direttore generale di Banca Ifis, Leonardo Rigo, responsabile della direzione territoriale Verona e Nord-Est (BPV) di Banco BPM, Francesco Giacomin, direttore di Confartigianato Imprese Veneto, Leonardo Odorizzi, amministratore della rete di inpresa La Grande bellezza italiana, e Fiorenzo Da Ros, in rappresentanza della rete di impresa Interbau.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. È gradita l’iscrizione.

Per informazioni e iscrizioni si può telefonare al numero 0412201235 oppure si può scrivere a a.stradella@fondazionedivenezia.org

Nel Chiostro di M9 “Hai il diritto di giocare…”