Calendario di Eventi

L Lun

M Mar

M Mer

G Gio

V Ven

S Sab

D Dom

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

2 eventi,

Engage in M9

Waterlines in Incroci di civiltà

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

Jazz is a (Video)Game

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

2 eventi,

Ulla Lenze e la conoscenza estetica

L’altra faccia di Venezia

1 evento,

Avventure tra le pagine

1 evento,

“inCHIOSTRO di relazioni”

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

2 eventi,

Letture in movimento

0 eventi,

1 evento,

Startup MeetUp

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

3 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

Draw love build per under 11

Magazine

Con "Imprenditore non sei solo" arriva a Venezia un nuovo progetto a sostegno di imprenditori e professionisti in difficoltà. Consulenze e formazione gratuite in una rete di mutuo-aiuto fra pari

Venezia, 16 novembre 2021 – Si chiama “Imprenditore non sei solo” ed è il progetto che vede in partnership la Fondazione di Venezia e l’omonima associazione di promozione sociale onlus per promuovere nell’area veneziana la creazione di una rete di solidarietà a sostegno di piccoli imprenditori o di liberi professionisti costretti a fare i conti con gli effetti, spesso drammatici, della crisi di aziende e professioni.

Il progetto offre percorsi collettivi e individuali di consulenza e formazione per affrontare, comprendere le ragioni e contribuire a trovare soluzioni a situazioni di crisi aziendale. I percorsi sono offerti a titolo gratuito grazie al contributo di imprenditori volontari specificamente formati. Il rapporto di mutuo-aiuto fra imprenditori, dunque fra persone che vivono e hanno vissuto le stesse dinamiche operative e le stesse criticità, ha come obiettivo primario quello di non far sentire isolati gli imprenditori in difficoltà, offrendo loro orizzonti nuovi capaci di allontanare lo spettro del ricorso a soluzioni anche estreme, sia dal punto di vista economico, che personale. A formare gli imprenditori volontari impegnati nella prima linea di questa speciale classe di supporto e di auto-motivazione è la stessa associazione Imprenditore non sei solo, attraverso specifici corsi tenuti nella sede centrale di Bologna.

Seguendo le esperienze sviluppate a Bologna, Roma, Milano, Palermo e Cagliari, l’arrivo a Venezia di Imprenditore non sei solo permetterà di avere ora anche un punto di riferimento e di operatività nel contesto veneto. L’iniziativa, nella quale la Fondazione di Venezia intende coinvolgere le categorie imprenditoriali e produttive del territorio per garantire un servizio il più possibile strutturato, sarà in particolare caratterizzata dall’attivazione in M9, a partire dal 22 gennaio 2022, di una “classe” in presenza dedicata al percorso di consulenza per la compensazione delle criticità. Gli incontri, a cadenza mensile, consentiranno agli imprenditori e ai liberi professionisti alle prese con difficili situazioni economiche e lavorative di rapportarsi in maniera costruttiva con tutte le aree in cui si concentrano in genere le maggiori criticità, ossia marketing, gestione finanziaria, gestione fiscale, vendita, gestione delle risorse umane, per affrontarle attraverso nuove strategie di gestione d’impresa.

Ogni incontro sarà condotto da un supervisore, ma il sostegno agli imprenditori verrà garantito anche da coach che operano online nell’ambito della propria area territoriale, assicurando, in questo modo, una continuità di servizio e di affiancamento essenziale per il buon esito dei percorsi. Sia i supervisori che i coach sono imprenditori volontari chiamati a seguire un percorso di formazione specifico, e molto spesso si tratta proprio di professionisti usciti da momenti di difficoltà dopo averne personalmente subito gli effetti.

Solo nel corso del 2020, l’anno della pandemia da Covid 19 e dei reiterati lockdown, Imprenditore non sei solo ha visto 100 coach e consulenti mobilitati. 2055 sono state le ore di consulenza gratuita garantite, 744 le richieste di assistenza gestite, 155 i nuovi assistiti inseriti. Dall’anno di fondazione (2018) sono oltre 500 gli imprenditori aiutati a rimettersi in piedi e a ripartire con le loro attività, grazie al supporto di più di 200 soci volontari formati come coach per essere d’aiuto agli imprenditori in crisi.

“In un contesto in cui alla complessità delle dinamiche della produzione e della competizione internazionale si sommano gli effetti della crisi da COVID-19 – sottolinea Michele Bugliesi, presidente della Fondazione di Venezia – cresce costantemente il bisogno da parte degli imprenditori di rispondere alle sfide dell’innovazione e di una domanda di mercato in continua evoluzione. Con #imprenditorenonseisolo, la Fondazione di Venezia attiva un servizio per il tessuto sociale e produttivo veneto, con un intervento che ancora una volta raccoglie e mette a frutto sensibilità, esperienze, competenze di cui le nostre comunità sono portatrici.”

 “Ho fondato “Imprenditore non sei solo” perché sono stato un imprenditore in forte difficoltà economica anche io in passato – dichiara Enrico Tosco, presidente dell’associazione Imprenditore non sei solo – nel 2012 mi sono trovato pieno di debiti, senza un lavoro e sommerso da cartelle esattoriali. In quei momenti ho sperimento la solitudine, il sentirsi minuscoli davanti ad una grande montagna da scalare. Mi sono risollevato grazie all’affetto della mia famiglia ed al fatto di essere poco più che ventenne ed ho capito che vivere una situazione del genere a 40/50 anni con tutte le responsabilità di una famiglia, possa portare davvero a fare gesti folli. Con la nostra associazione vogliamo essere un porto sicuro e solido, non di assistenzialismo e di sussidio economico, ma di affiancamento e di supporto concreto alla ripartenza dell’azienda e della vita dell’imprenditore, perché dietro ogni impresa ci sono lavoratori e decine di famiglie. Se crollano le imprese, crolla l’Italia.”

Attraverso l’esperienza e le soluzioni pratiche di chi ci è già passato, abbiamo realizzato un percorso che ci permette di intervenire sulle cause reali interne che portano un’azienda a finire in difficoltà – spiega Andrea Turrini, Operations Manager di Imprenditore non sei solo – E’ un percorso completamente gratuito che si sviluppa in una classe di studio dal vivo, dove partecipano i nostri assistiti, svolto con la presenza e con il supporto di coach volontari che li affiancano, sia in classe che durante il mese, e che vede la partecipazione di professionisti specializzati che intervengono sulle criticità urgenti. Attualmente le classi attive sono 5 a livello nazionale, grazie alla partnership con la Fondazione, arriveremo a 6 da gennaio 2022. Il nostro obiettivo è riuscire ad arrivare in ogni regione e provincia d’Italia entro i prossimi 5 anni. Far partire la prima classe INSS in Veneto è di fondamentale importanza per lo sviluppo del territorio.”

Imprenditore non sei solo (INSS) è nato nel 2018 dal comune impegno di un gruppo di imprenditori e di liberi professionisti che hanno deciso di mettere a disposizione gratuitamente conoscenze e tempo per aiutare colleghi in difficoltà o vicini al fallimento. Attraverso questo particolare servizio INSS, che si autofinanzia in particolare attraverso le quote dei Soci Sostenitori e le donazioni degli imprenditori che credono nel valore di questa attività, intende riportare la figura di chi fa impresa al centro dell’economia del nostro Paese, promuovendo una nuova consapevolezza imprenditoriale ed il radicarsi di una sempre più consapevole cultura d’impresa. Gli imprenditori volontari, opportunamente formati, seguono i colleghi in difficoltà nelle classi in presenza attualmente operative a Bologna, Roma, Milano, Palermo e Cagliari, a cui si aggiungerà da gennaio la nuova classe messa a disposizione nel Museo M9 di Mestre dalla Fondazione di Venezia. Agli imprenditori operativi nelle classi si aggiungono gli specialisti, ossia altri soci di INSS che perfezionano il supporto attraverso consulenze ad hoc. I principi etici che ogni socio di INSS si impegna a rispettare sono fissati in uno specifico Manifesto improntato sui valori della gratuità e della solidarietà.

Comunicato stampa Imprenditore non sei solo