Calendario di Eventi

L Lun

M Mar

M Mer

G Gio

V Ven

S Sab

D Dom

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

Omaggio a Gino Strada

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

1 evento,

“Il Veneto legge” in M9

1 evento,

“Draw love build” per i bambini

1 evento,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

0 eventi,

Magazine

M9 Summer in the City 2021

Teatro, musica, cinema, ma anche atelier e stand solidali, campi estivi, reading e tavole rotonde. È il composito paniere di proposte che caratterizza “M9 Summer in the City”, il programma di iniziative per l’estate che scandirà da luglio a settembre l’estate di mestrini e non negli spazi del Museo e del Distretto M9.

Campi estivi under 18

Per i più piccoli fino al 27 agosto l’estate prende la forma in M9 dei “Summer Camp” curati da M9 Edu, il dipartimento educativo del Museo, dedicati ai temi dell’architettura, del progettare e del costruire e consigliati alle bambine e ai bambini fra i 6 e gli 11 anni. Per i ragazzi fra i 12 e i 18 anni la proposta fino al 30 luglio è quella dei campi curati dalla libreria Il libro con gli stivali. Organizzati in moduli settimanali nel Chiostro M9, i camp prevedono laboratori legati ai diversi linguaggi espressivi, mentre i pomeriggi sono dedicati a laboratori manuali.

Ritratti di comunità

Entra anche il cinema, e con un’accezione del tutto particolare, nella programmazione di “M9 Summer in the City”, che per cinque sabati consecutivi, dal 24 luglio al 28 agosto con l’esclusione della settimana di Ferragosto e con inizio alle ore 19.00, proporrà nell’Auditorium del Museo la rassegna “Ritratti di comunità”, dedicata al cinema bengalese. La rassegna, curata dal regista Kazi Tipu, è realizzata in collaborazione con l’Associazione Venice Bangla School, Ektara International e Mad Suitcase nell’ambito del calendario “Le città in festa” del Comune di Venezia, e gode del patrocinio della Fondazione Veneto Film Commission.

I geni del ‘900 e altre storie

Si intitola “I geni del ‘900” la rassegna teatrale curata dal Teatro dei Pazzi ed ospitata nel Chiostro M9 il 22 e il 29 luglio e il 5 agosto. Inserita nel programma regionale “RipartiAMO dalLA CULTURA 2021 – viaggio teatrale in ville, cortili, piazze e spiagge della Regione Veneto”, la rassegna mette in scena le biografie di Pablo Picasso, Kurt Cobain ed Ernest Hemingway indagandone gli aspetti più originali e suggestivi. L’ingresso agli spettacoli è subordinato all’acquisto di un biglietto per visitare M9 – Museo del ’900 entro dicembre 2021 con tariffa speciale a 5 euro. I biglietti possono essere acquistati in biglietteria nei giorni di apertura del Museo (venerdì, sabato e domenica) dalle 14.30 alle 21.30 e nei giorni degli spettacoli (22 luglio, 29 luglio e 5 agosto) dalle 18.00 alle 21.00.

Insieme alla rassegna curata dal Teatro dei Pazzi fra luglio e agosto, gli spazi di M9 ospiteranno il 31 luglio anche la tappa mestrina del festival “LibrOrchestra”, mentre a settembre, per l’esattezza domenica 26,  sarà la storia interiore della rinascita di una donna dopo la sua lotta contro il cancro a catalizzare l’attenzione nello spettacolo “Centottanta giorni”, messo in scena dalla compagnia Barbamoccolo nel Chiostro M9. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21.00, ad esclusione del festival “LibrOrchestra”, che anticipa alle 17.00.

inCHIOSTRO di relazioni

Per tutta l’estate, e poi anche nel corso dell’autunno, il Chiostro M9 accoglierà ogni sabato mattina dalle 8.30 alle 13.30 “inCHIOSTRO di relazioni” lo speciale mercato di vicinato promosso dalla Fondazione di Venezia e organizzato dall’associazione AEres – Venezia per l’altraeconomia e da HiVe-M9 per animare lo spazio di via Poerio con una serie di stand e laboratori all’insegna della sostenibilità, dell’inclusione, della rigenerazione e del piacere delle relazioni fra persone. Nel mercatino che contraddistingue “inCHIOSTRO di relazioni” saranno presenti banchi con prodotti biologici equo-solidali, dalla verdura al pane, dal miele ai salumi e ai formaggi, ma anche laboratori creativi in cui ad essere protagonisti sono anche ragazzi in condizioni di fragilità sociale o con disabilità, dando vita al cosiddetto “artigianato di relazione”.

Performance artistiche

C’è la qualificata regia di marina bastianello gallery dietro le performance artistiche in programma negli spazi di M9 nel corso dell’estate. A partire da Try #2, in programma il 15 luglio alle 19.00 nella Piazzetta M9, organizzata insieme a Galleria Alberta Pane con la collaborazione di HiVe-M9 e il coinvolgimento della società sportiva Ginnastica Ritmica Padova A.s.d. Protagonista è Marina Cosello. Da non dimenticare è poi Teen Dream, mostra personale di Boris Contarini ospitata nella galleria di Marina Bastianello fino al 28 agosto.

Venice VR Expanded

Dal primo al 19 settembre M9 – Museo del ‘’900 ospita le opere del Venice VR Expanded, la sezione di Virtual Reality della 78. Mostra internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia. Oltre quaranta i progetti immersivi proposti, di cui trenta in mostra. Le opere sono riservate ad un pubblico di età pari o superiore ai 14 anni.

Festival della politica

Sempre a settembre, per l’esattezza dal 9 al 12 settembre, torna a Mestre anche il Festival della Politica, organizzato da Fondazione Gianni Pellicani, Fondazione M9, Fondazione di Venezia e Comune di Venezia e dedicato quest’anno al tema “Il potere delle donne”.

M9 – Museo del ’900

È assicurata, ovviamente, anche in estate la possibilità di visitare la mostra permanente di M9 – Museo del ’900, aperta nei mesi di luglio e agosto dal venerdì alla domenica con un orario che si estende alle meno calde ore serali. L’ingresso è infatti garantito il venerdì dalle 14.30 alle 22.30, ampliandosi nel fine settimana dalle 10.30 alle 22.30 (chiusura della biglietteria alle 21.30). Il martedì, il mercoledì e il giovedì l’ingresso sarà possibile solo su prenotazione e per gruppi di almeno venti persone.

Per prenotazioni e informazioni relative a gran parte delle proposte inserite nel programma di “M9 Summer in the City 2021” si può scrivere all’indirizzo ufficiogruppi@m9museum.it, oppure si può telefonare al numero 334-7093012